Confermare Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi. Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale..

La Taverna Romana In Villacidro

8,0

Sulla base di 489 i pareri si trovano in 2 siti web


6.9
7.9
6.9
7.9

tend

3
Di 10
in Villacidro
3
Di 6
di cucina Italiana in Villacidro

I clienti commentano i loro piatti di...

Gestione recensioni

Recensioni Nota
TripAdvisor 149 8
Recensioni Nota
Google 340 8.7
A distanza di due anni sono ritornato in questo ristorante e come ricordavo si mangia discretamente bene. Personale molto gentile, cucina discreta e veloce. Prezzo anche sotto la media.
Più commenti
in TripAdvisor
.
18 Marzo 2019
8,0
Il giorno della tradizionale gita di pasquetta abbiamo pranzato, con un gruppo di amici in questo locale che non conoscevo. La struttura, rispetto ai nostri standard, è enorme e ben si adatta a grandi cerimonie quali matrimoni cresime etc. Il locale era al completo ma nonostante questo abbiamo mangiato bene e il gestore ho rispettato alla lettera il menù che proponeva a prezzo concordato.Ottimi gli antipasti e il primo di ravioli, il secondo di mare: calamari fritti e gamberoni alla catalana. A scelta potevi chiedere il bis senza nessun problema o aumenti di prezzo. Le bevande,comprese nel prezzo sono state servite senza nessuna limitazione.Il servizio ottimo ma un po lento dovuto alla numerosità dei commensali e alla quantità di cibo servito. Per capire meglio: ci siamo seduti a tavola alle 13 e abbiamo chiuso col caffè alle ore 18 circa.Una segnalazione per il vino fatto imbottigliare, in via esclusiva, per loro in un paese vicino. E' un locale interessante da visitare,in una giornata "normale". Merita comunque una visita.
Più commenti
in TripAdvisor
.
23 Aprile 2019
6,0

Ristoranti simili a Medio campidano

8,0
178
Recensioni

ilsegretodipulcinella

14/04/2019: Conosciuto dai più con il nome originale del locale "BIC" che è rimasto nella memoria collettiva nonostante siano cambiate già diverse gestioni e altrettanti nomi. Non stupitevi quindi se lo sentirete ancora chiamare così, ma chi ci va sa bene cosa aspettarsi da questa nuova gestione Floris, Farina & Cucina: unottima pizza semolata con una vasta scelta di gusti dai tradizionali a quelli un po' più azzardati ma sempre ben equilibrati. Il locale si presenta elegante ma non eccessivamente formale ed è quindi adatto sia per una cena di lavoro, che per una cenetta intima o in gruppo con gli amici. La conformazione del locale permette di sistemare i tavoli per garantire a tutti il giusto ambiente. In zona certamente una delle pizzerie con il miglior rapporto qualità prezzo.
17/06/2019: Sono cliente fissa di questa bellissima e buonissima pizzeria, ormai abbiamo appuntamento fisso la domenica a cena con amici o parenti. il personale gentilissimo e qualificato.... la pizza è qualcosa di indescrivibile soffice e saporita i condimenti sempre freschi e di ottima qualità .... sono buonissimi pure i dessert.....
8,0
237
Recensioni

Ristorante Monreale

12/06/2019: Marcello is the young owner of the restaurant and the hotel located in a small town, south Sardinia. We went there based on a friend's report. Great suggestion. Marcello guided us in choosing food absolutely amazing, produced exclusively with local ingredients: shellfish, molluscs, oil, bread, olives, wine ... A paradise for the taste.
01/06/2019: Abbiamo pranzato in questo ristorante sabato 01/06 al termine del nostro tour delle tre giare. Struttura ubicata all’ingresso del paese e dotata di ampio parcheggio privato antistante. Accoglienza calda ma professionale da parte del maitre (anche proprietario?) che ci ha accompagnato, descrivendo minuziosamente le materie prime usate in cucina e la loro provenienza, rendendo il desco uno slow food piacevole. Abbiamo così gustato una sapida zuppa di “nieddittas” (ovviamente di Arborea) e arselle ‘selvatiche’ che da sola faceva pranzo; polpo con carciofi di Sardara; un’insalata di seppie, arselle, nieddittas e gamberi rossi di Sant’Antioco. Non contento sono passato al primo e ho degustato le caserecce (fatte in casa con la semola di frumento del senatore Cappelli a km zero) condite con zucchine saporite (per me passate alla griglia) e nieddittas. Finito? Macché. C’era ancora posto per un trancio di ventresca di tonno condita alla carlofortina (pomodori e cipolle di Sardara) che ha messo i titoli di coda al pasto. Un calice di Monica della cantina di Mogoro ha superbamente allappato le papille gustative nel percorso slow delle pietanze di mare. Due spettacolari liquori della casa a base di pera selvatica e di corbezzolo hanno messo le premesse a una digestione altrettanto slow. Conto finale proporzionato alla qualità delle materie prime e dalla quantità delle portate (86€ includente anche una grigliata mista, 2 minerali da un litro, 2 calici di vino e 2 caffè). Promesso: torneremo per la terra.

Invita un ristorante

Il tuo browser non ha questa funzionalità